Sfida appassionante per il Rally Due Valli Regionale. Ci sono tutti. - Rally Due Valli 2018
 

Sfida appassionante per il Rally Due Valli Regionale. Ci sono tutti.

Al via tutti i 66 equipaggi. Oggi solo la SPS “Città di Verona – Alfa Romeo Girelli” come antipasto, domani sei prove speciali fra le colline dell’est veronese

Verona 12.10.2018 – Tutto pronto. Al termine delle verifiche del Rally Due Valli Campionato Regionale, i concorrenti si preparano a prendere il via per questa edizione spettacolare. 66 iscritti che premiano il lavoro dell’Automobile Club Verona dello staff tecnico.
I concorrenti partiranno questa sera alle 17:45 dal Parco Asssistenza di Veronafiere prima di lanciarsi nel toboga della SPS “Città di Verona – Alfa Romeo Girelli” in partenza alle 18:24. Domani le sei prove che faranno la classifica, “Roncà” e “Ca’ del Diaolo” per due passaggi e “Santissima Trinità” e “Tregnago” per un solo passaggio.

Tanti i nomi dei possibili protagonisti, a partire da Giancarlo Cunegatti, navigato da Federico Righetti su ŠKODA Fabia R5, secondo lo scorso anno e arrivato a marcare, con questa edizione, ben 15 partecipazioni alla gara veronese. Favorito alla vigilia anche il forte Davide Pighi, alla sua nona partecipazione al Due Valli, sulla Peugeot 208 R5 preparata da Munaretto così come a Rudy Andriolo, alla terza uscita con la Ford Fiesta R5.

La lista prosegue con Michele Degani e Daniele Marai con due partecipazioni sfortunate al Due Valli alle sue spalle e tanta voglia di riscatto sempre su Ford Fiesta R5 e il veloce Luca Danese, in coppia con Christian Cracco, che questa volta sarà al via con una vettura davvero top class, una ŠKODA Fabia R5 per i colori della GDA Communication.

Tra le altre vetture R5 anche Stefano Callegaro (Citroën DS3 R5), Rizziero Zigliani (Ford Fiesta R5) e Tiziano Panato (Peugeot 208 R5) che cercherà di migliorare il quarto posto della passata edizione. In classe A7 (PROD E7) occhio all forte Pier Maria Abram, ai due Franchini, Denico e Luca, Denis Vigliaturo e Mattia Benedetti con le Renault Clio Williams.
Anche in classe A6 (PROD E6) in gara anche l’equipaggio femminile di Lady Rally Verona composto da Federica Lonardi e Linda Tripi (Peugeot 106) impegnato a portare in gara, come tutte le compagne di scuderia, un logo adesivo appositamente disegnato per promuovere la conoscenza del numero nazionale 1522 antiviolenza e stalking.

In R2B occhio a Nicola Gaspari, piedone pesante di San Rocco di Piegara, che in coppia con Michele Tosi proverà a lasciare il segno nel Rally Due Valli, vinto nel 2016 in coppia con il fratello Valentino, che correrà quest’anno con una Mini Cooper S di Racing Start Plus. Iscritto al fotofinish anche Daniele Tabarelli, pilota trentino tra i migliori interpreti della Mitsubishi Lancer Evo IX, che torna al Due Valli questa volta navigato da Max Ponti, stimato fotografo questa volta nelle vesti del copilota.
Informazioni e documenti di gara sono disponibili sul sito ufficiale www.rallyduevalli.it

2018-10-12T14:29:14+00:00