Il Presidente dell'Automobile Club Verona e il Presidente del Comitato Organizzatore intervistati durante la presentazione del Rally Due Valli 2017.

VERONA, 2/08/2017 – 16 prove speciali per il CIR, 13 per il CIRAS, 8 per il CRR e 14 PCT per la Regolarità Sport. Questi i contorni del Rally Due Valli 2017, la manifestazione organizzata dall’Automobile Club Verona che si svolgerà dal 13 al 15 ottobre a Verona e sarà valida per il Campionato Italiano Rally, per il Campionato Regionale Rally, per il Campionato Italiano Rally Auto Storiche e per il Trofeo Tre Regioni di Regolarità Sport.

Adriano Baso, Presidente Automobile Club Verona: "35 Rally Due Valli, incredibile. Se penso che ho fatto la prima edizione mi emoziono. Avevo promesso che saremmo andati avanti, sta diventando una delle più belle gare del Campionato Italiano e anche quest'anno sembra che si deciderà tutto a Verona. Spero sia un evento nel segno della sportività, della correttezza e della sicurezza. In bocca al lupo a tutti e un grazie ai miei ragazzi, che lavorano con un anno di anticipo a questa grande manifestazione. Gli sono veramente grato".

Alberto Riva, Presidente Comitato Organizzatore: "Abbiamo fatto delle grandi e piccole modifiche al percorso del Due Valli nell'ottica di migliorare quanto già fatto bene. La grande novità è quella di aver tolto per quest'anno le Torricelle per portare tutto nel Parcheggio C dello Stadio dove ci sarà una prova spettacolo davvero imperdibile con una sfida che contrapporrà due vetture in contemporanea, molto interessante per il pubblico che ci auguriamo sarà molto numeroso".