Anche la Regolarità Sport è protagonista nel fine settimana dedicato al Due Valli.

VERONA, 15.10.2017 – Maurizio Senna e Lorena Zaffani si confermano ancora una volta gli artisti del pressostato e con una prova pressoché impeccabile con la loro Golf GTI i si aggiudicano il 7°Due Valli Classic, prova valida per il Trofeo Tre Regioni. Una gara quella del pilota di Sant’Angelo Lodigiano che non lascia adito a dubbi visto il distacco sui rivali.

Appassionante la battaglia invece per il secondo e terzo posto assoluto, dove non sono bastati gli 88 chilometri di prove cronometrate e 14 rilevamenti al centesimo di secondo per definire il resto del podio, arrivando alla discriminante per definire la seconda piazza di Pietro Iula e William Cocconcelli su Porsche 911 SC.

Con il terzo posto assoluto di Leonardo Fabbri e Luca Taesi, anche quest’anno un portacolori della Scuderia M.I.T.E. è salito sul podio portando un navigatore ipovedente ai vertici di una competizioni automobilistica. Un progetto che a suon di risultati dimostra la validità di questo percorso volto a portare persone ipo e non vedenti ad essere protagonisti nel mondo delle competizioni automobilistiche.

Dei 58 equipaggi che hanno preso il via stamattina, 43 hanno visto il traguardo stasera in Piazza Bra, tra i non classificati anche il vincitore della passata edizione Alberto Martini ritirato per rottura meccanica.

Tra gli equipaggi veronesi i migliori tre classificati sono stati Daniele Carcereri e Piergiorgio Biasco su BMW 2002 Ti quinti assoluti, settimi assoluti Paolo Salvetti e Bruno Spozio su Lancia HF Montecarlo ed i fratelli Alessandro e Francesca Zanchi su Volkswagen Golf GTI.