La coppia valpantenate ha la meglio su regolaristi di grande esperienza e conquista una vittoria a sorpresa nella regolarità sport. Secondi Argenti-Amorosa, completano il podio Bentivogli-Marani.

VERONA, 12.10.2019 – Grande sorpresa nella regolarità sport 9° Due Valli Classic, organizzata dall’Automobile Club Verona come evento al seguito del 14° Rally Due Valli Historic e 37° Rally Due Valli. L’evento riservato agli esperti del pressostato ha visto la vittoria assoluta di un outsider, Gino Faccio, che in coppia con Andrea Gaio ha portato l’Opel Kadett GTE della Pro Energy Motorsport ad una spettacolare vittoria.

Già abituato a delle buone prestazioni, Faccio ha approfittato dell’imprevedibile evolversi dell’azione, e con 147 penalità ha sbancato anche l’8° Raggruppamento. Al secondo posto, su Porsche 911 T (Palladio Historic), Argenti-Amorosa con un totale di 327 penalità, vincitori del 5° Raggruppamento.

A completare il podio la Fiat 124 Abarth di Bentivogli-Marani (Racing Team Le Fonti) terzi con 352 penalità, che per poco hanno vinto nel 6° Raggruppamento davanti ai veronesi Marcolin-Albieri (Fiat 124 Abarth/Rally Club Team) in grande spolvero e quarti assoluti.

Da segnare il bel quinto posto assoluto del giovane Giacomo Favero sulla Ford Sierra Cosworth della Scaligera Rallye navigato da Felice Martini. Per loro successo nel 9° Raggruppamento.

A completare gli altri raggruppamenti Turri-Russo (Fiat 128/Progetto M.I.T.E.) primi nel 4°, mentre Franchini-Coato (Talbot Sunbeam TI/Scuderia Palladio) hanno festeggiato nel 7°.